Numeri singoli D&D | Formazione permanente per gli operatori della nascita - Scuola Elementale di Arte Ostetrica
"Il parto è salute quando madre e bambino possono vivere la nascita come un momento positivo della loro biografia dove i loro bisogni globali sono soddisfatti e dove possono integrare il loro futuro sviluppo psicosociale.
Sven Hildebrandt
Formazione permanente per gli operatori della nascita - Scuola Elementale di Arte Ostetrica

» Numeri singoliD&D

Numeri singoliD&D
I numeri di D&D sono acquistabili singolarmente.
Ogni numero arretrato tratta un tema specifico ostetrico di interesse ostetrico.
Vai alla lista dei numeri ancora disponibili. 
 

Ogni numero tratta un tema specifico ostetrico di interesse ostetrico.



 
pagina 1 di 20 »»»   |   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  
Richiedi copia omaggio

» Richiedi copia omaggio

Vuoi conoscere la rivista Donna & Donna il giornale delle ostetriche? Non ti sei mai abbonata?
Se lo desideri abbonati qui
Altrimenti richiedici una copia omaggio (scelta del numero a nostra discrezione)
  ... continua

D&D n. 102 Il bonding dopo i parti difficili

» D&D n. 102 Il bonding dopo i parti difficili

Luglio 2018.

L' Editoriale di Verena Schmid.
Il senso di sicurezza
Mister Bonding (o Missis Bonding) si ripresenta in questo numero di D&D. Ancora una volta. Ci ha provato ancora e ancora. Sotto varie spoglie. E’ un clandestino naturalizzato. S’infiltra sempre e impone la sua presenza anche quando lo ignoriamo, quando lo cacciamo, quando lo mettiamo a disagio.

Senza di lui (o di lei) l’umanità sarebbe persa, i bambini non potrebbero sopravvivere. Tesse quel nastro emozionale che ci lega l’uno all’altro. Essendo l’essere umano un essere sociale e il cervello in eustress un organo finalizzato alla socializzazione e condivisione, senza il bonding la stessa finalità dell’umanità si annulla e il suo destino naturale si stravolge.(...)
Continua a leggere sul blog

  ... continua

Aggiungi al carrello


D&D n. 101 La sostenibilità in ostetricia

» D&D n. 101 La sostenibilità in ostetricia

Aprile 2018.

L' Editoriale di Verena Schmid.
La sostenibilità è femminile?

La donna per NATURA, dato che è portatrice potenziale di futuro, sviluppa uno sguardo generazionale a lungo termine. Si preoccupa del nutrimento, delle risorse, dello sviluppo emozionale e sociale dei suoi figli, reali e potenziali, e dei figli dei figli.

In un qualche modo rimane “utero” per loro anche quando crescono e si allontanano da lei, con una tendenza protettiva e nutriente che si rivolge anche al mondo in cui vivono. In questo si distingue dall’uomo, più proiettato sulle necessità del momento ed eventualmente sulla realizzazione sociale propria e dei propri figli.(...)
Continua a leggere sul blog

  ... continua

Aggiungi al carrello


D&D n. 100 Da 25 anni assieme

» D&D n. 100 Da 25 anni assieme

Gennaio 2018.

L' Editoriale di Verena Schmid.
La narrativa come fonte di sapere

In questo numero 100 di D&D abbiamo deciso di dare spazio alla narrazione delle ostetriche e di chi sta vicino alle donne. Il raccontare è una pratica sociale e discorsiva che esprime un proprio sapere. Tale pratica per secoli è stata l’unica fonte di trasmissione del sapere. Lo storytelling o la narrativa oggi ha nuovamente assunto valore di indagine scientifica, in quanto le storie narrate contengono il sapere personale e sociale. Dice Albert Einstein: la scienza non è altro che un affinamento del pensiero quotidiano, cosa che succede proprio nel raccontare. Il racconto mette a fuoco pensieri, intuizioni e emozioni, dando loro forma espressiva.(...)
Continua a leggere sul blog

  ... continua

»» esaurito


D&D n. 99 Lotus Birth

» D&D n. 99 Lotus Birth

Ottobre 2017.

L' Editoriale di Verena Schmid.
Fredérik Leboyer spesso nelle sue poesie ha invitato a questa sorta di passività rispettosa, ricettiva, di abbandono al flusso della natura e di apertura verso quello che accade.

E’ stato lui promotore del rispetto del cordone integro, ben 43 anni fa.

Quanto tempo per permettere che una cosa accada! Che il bambino nasca, che si adatti all’enorme cambiamento che vive, che trovi sua madre, che la placenta finisca il suo ciclo, che il latte scorra.

Quante resistenze a un processo naturale, pieno di risorse, di cui i vantaggi sono molto superiori a eventuali svantaggi, ancora non dimostrati. Mentre gli svantaggi del taglio precoce del cordone sono ben noti.(...)
Continua a leggere sul blog

  ... continua

Aggiungi al carrello


 
pagina 1 di 20 »»»   |   1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  
 
Scuola Elementale di Arte Ostetrica
sede legale ed operativa | lungarno Colombo 28A- 50136 Firenze, Italy
Capitale Sociale 17.044,97 interamente versato Partita IVA 05166020486
PEC: amministrazioneseao@pec.it
© Donna & Donna - Tutti i diritti sono riservati
1 online | © 2018 | powered by dotflorence.com